Home > America del Nord e Centrale > Bermuda Condividi su  

bandiera Bermuda

Posizione in Nord-Centro America

Confini:

Circondate dall'Oceano Atlantico

Forma di governo Dipendenza Britannica con autonomia
interna
Superficie 54 Kmē
Popolazione 64.200 ab. (censimento 2010)
61.700 ab. (stime 2015)
Densitā 1.143 ab/Kmē
Capitale Hamilton (1.030 ab.)
Moneta Dollaro delle Bermuda
Lingua Inglese (ufficiale), Portoghese
Speranza di vita M 77 anni, F 85 anni


   Arcipelago dell'Oceano Atlantico, ad un migliaio di chilometri dalle coste orientali USA (Capo Hatteras), dipendente dal Regno Unito. Le Bermuda sono di origine corallina e nonostante siano in tutto 138 isole ed oltre duecento isolotti l'area totale č molto limitata.


 GEOGRAFIA FISICA

   Grande Bermuda (39 Kmē) č l'isola principale dell'arcipelago e da sola costituisce quasi 3/4 del territorio complessivo; superano il chilometro quadrato anche Somerset Island (2,8 Kmē), St. George's Island (2,8 Kmē) e St. David's Island (2,6 Kmē), la prima situata ad est, le altre due nella parte nord-orientale della dipendenza.

   Il territorio č pianeggiante o leggermente ondulato, con collinette che non superano mai i cento metri d'altezza, la pių alta, Town Hill (76 m.), si trova nella zona nord-orientale di Grande Bermuda; lo sviluppo costiero totale risulta discreto, 103 chilometri, grazie alla presenza di numerose baie.

   Non sono presenti nč corsi d'acqua, nč bacini lacustri di una certa importanza, ma solo alcuni piccoli stagni sulle isole maggiori.

   Il clima č di tipo subtropicale, con precipitazioni abbastanza costanti durante l'arco dell'anno, mentre le temperature medie massime sfiorano i 30 gradi in estate e si abbassano attorno ai 20° C in inverno, con escursioni termiche diurne piuttosto modeste e senza picchi nč di caldo, nč di freddo.


 GEOGRAFIA UMANA

   Bermuda č suddivisa amministrativamente in 9 parrocchie, oltre a due municipalitā, la capitale Hamilton (1.030 ab.) e la cittadina di St. George's (1.800 ab.) sull'omonima isola, il pių grande centro abitato dell'isola; il tasso di urbanizzazione č comunque del 100%, anche se non esistono vere e proprie cittā.

   I Neri (54%) costituiscono la maggioranza degli abitanti, seguiti dai Bianchi (31%), in buona parte di origine britannica, oltre che portoghese (Azzorre, Madeira in particolare); Mulatti (8%) ed Asiatici (4%) gli altri gruppi etnici pių rappresentati.

   Quasi metā della popolazione professa la religione protestante (46%), principalmente anglicana e metodista, i cattolici sono invece il 15%, mentre il 20% non č religioso.


 TURISMO

   Il turismo č il secondo settore economico pių importante per le Bermuda, che ogni hanno accolgono circa mezzo milione di persone, grazie all'alta qualitā delle strutture, dell'ospitalitā locale e la spettacolaritā dell'ambiente.

   Siti web turistici: Bermuda Turismo In Italiano

    Video

Breve video in inglese, con alcuni scorci dell'arcipelago ed i suoi edifici storici.