Home > Asia > Nepal Condividi su  
bandiera Repubblica Federale Democratica del Nepal
Sanghiya Loktantrik Ganatantra Nepal

Posizione in Asia

Confini:

Cina a NORD
India a SUD, OVEST ed EST

Forma di governo Repubblica federale parlamentare
Superficie 147.181 Km²
Popolazione 26.495.000 (censimento 2011)
27.582.000 ab. (stime 2014)
Densità 187 ab/Km²
Capitale Kathmandu (1.005.000 ab., 2.510.000 aggl. urb.)
Moneta Rupia nepalese
Indice di sviluppo umano 0,463 (157° posto)
Lingua Nepalese (ufficiale), dialetti locali
Speranza di vita M 66 anni, F 69 anni


   Il Nepal si trova fra Cina ed India, fra la pianura del Gange da cui è lambito nella parte meridionale e l'altopiano del Tibet e si estende per circa 900 chilometri in longitudine e 200 in latitudine. La parte settentrionale del territorio nepalese è occupata dalla più imponente catena montuosa del Pianeta, l'Himalaya, con diverse cime oltre gli 8.000 metri d'altezza; nel complesso si tratta di un Paese ancora abbastanza arretrato a livello economico.


Lo Sapevate Che?   
E' l'unico Stato del Mondo che ha una bandiera nazionale che non è di foggia quadrangolare (un rettangolo o un quadrato); ha infatti una forma originale: un trapezio rettangolo che è sormontato da un triangolo rettangolo. (V.L.C.)
 

 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio si può dividere in tre fasce distinte, quella pianeggiante lungo tutto il confine meridionale con l'India, ampia in media appena 20 chilometri, quella centrale occupata da zone collinari e di media montagna man mano che ci si inoltra nel Paese e quella settentrionale data dalla più alta catena montuosa mondiale, l'Himalaya.

   In Nepal o lungo i suoi confini (in particolare con la Cina) si trovano 8 delle 14 cime del Mondo che oltrepassano gli 8.000 metri d'altezza, a partire dalla più elevata, l'Everest (8.848 m.), la cui vetta si trova sul confine cinese; poi abbiamo tutte le montagne dal 3° all'8° posto, Kangchenjunga (8.586 m.), sul confine orientale con l'India, Lhotse (8.516 m.), Makalu (8.485 m.), Cho Oyu (8.201 m.), fra Nepal e Tibet, Dhaulagiri (8.167 m.) e Manaslu (8.163 m.) ed infine al 10° posto l'Annapurna (8.091 m.), queste ultime tre completamente in territorio nepalese.

   Nessuno dei grandi fiumi himalayani nasce o attraversa il Nepal, ma sono presenti una moltitudine di affluenti e subaffluenti del Gange, che scorre nell'India settentrionale, alcuni di questi nascono più a nord nel Tibet e sono alimentati in gran parte da ghiacciai e nevi perenni; i tre principali bacini idrografici sono quelli del Koshi (350 Km il tratto nepalese, in totale 720 Km) ad est, la cui sorgente è in Cina, del Gandaki (630 Km, inclusi tratti cinese ed indiano) nella zona centrale del Paese e del Karnali (1.080 Km, compresi tratti cinese ed indiano) ad ovest, anch'esso con lo stesso orientamento nord-sud e con la sorgente nel Tibet.

   Non esistono grandi bacini lacustri naturali, il maggiore, il Lago Rara è infatti ampio appena 10,2 Km².

   Il clima varia da tropicale nell'umida pianura meridionale, il terai, dove si verificano le precipitazioni più copiose dovute all'effetto dei monsoni, in particolare ad est, a temperato nel Nepal centrale, fino a diventare alpino e polare nel cuore dell'Himalaya.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Nepal è suddiviso a livello amministrativo in 5 regioni e 75 distretti, la maggioranza della popolazione vive in aree rurali (83%).

   L'unica grande area urbana del Paese è quella della capitale Kathmandu (1.005.000 ab., 2.510.000 aggl. urbano), che comprende anche la terza città del Paese, Lalitpur (227.000 ab.); superano i duecentomila abitanti anche Pokhara (265.000 ab.) e Biratnagar (205.000 ab.).

   In Nepal vivono oltre 100 gruppi etnici differenti, gli unici due che superano il 10% sono i Chhetree (17%) e i Brahmani (12%), che fanno parte delle etnie Khas, che costituiscono circa il 40% della popolazione, il resto è invece dato da persone di origine mongolide o mista. Le religioni più professate sono l'induismo (81%), il buddhismo (9%), l'islamismo (4%) e l'animismo kiranti (3%).


 TURISMO

   Il turismo s'è sviluppato soprattutto in ambito sportivo e d'avventura, grazie alla presenza dell'Himalaya, ma il Paese può offrire diversi spunti anche a livello culturale ed artistico.

   Siti web turistici: Welcome Nepal In Inglese

    Video

Splendide immagini della zona di Langtang e del mitico Everest.








 Trova i migliori hotel in Nepal
Kathmandu
Bhaktapur
Pokhara
Sauraha