Home > Asia > Sri Lanka Condividi su  
bandiera Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka
Shri Lamka Prajatantrika Samajava di Janarajaya
Ilankai Jananayaka Choshalichak

Posizione in Asia

Confini:

Circondato dall'Oceano Indiano

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 65.610 Km²
Popolazione 20.359.000 ab. (censimento 2012)
21.203.000 ab. (stime 2016)
Densità 323 ab/Km²
Capitale Sri Jayawardanapura Kotte (108.000 ab.)
Moneta Rupia dello Sri Lanka
Indice di sviluppo umano 0,757 (73° posto)
Lingua Singalese, Tamil (ufficiali), Inglese
Speranza di vita M 72 anni, F 78 anni


   Lo Sri Lanka coincide con l'isola di Ceylon (più qualche altra isola minore) e si trova 50 Km a sud-est dell'India, di cui è quasi un prolungamento. Il territorio del Paese si innalza via via che ci si inoltra nell'interno di Ceylon, ed è quindi caratterizzato dalla fascia costiera e vari altopiani sucessivi, nella zona centro-meridionale si trova una catena montuosa che supera i 2.500 metri d'altezza.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è costituito da una breve fascia costiera che lascia presto spazio ad una serie di altipiani, che sono il cuore del Paese, con una zona più montuosa nella parte centro-meridionale, dove si raggiungono i 2.524 metri nel monte Pidurutalagala.

   Oltre all'omonima isola, nota anche col nome di Ceylon (65.268 Km²) fanno parte del Paese alcune altre isole, le maggiori sono dislocate nella parte nord-occidentale, si tratta di Mannar (126 Km²), Velanai (64 Km²) e Neduntivu (47 Km²); lo sviluppo costiero complessivo è di 1.340 chilometri.

   Lo Sri Lanka è piuttosto ricco di corsi d'acqua, che ovviamente non possono avere lunghezza eccessiva vista l'estensione limitata dell'isola, la morfologia del Paese ha dato origine ad una rete idrografica a raggiera, il fiume maggiore è il Mahaweli (335 Km).

   I maggiori laghi sono bacini artificiali, come il Senanayake Samudra (100 Km²), il più esteso.

   Il clima è tropicale, nonostante lo Sri Lanka si trovi a ridosso della fascia equatoriale; i monsoni comportano infatti una stagione umida e piovosa fra Aprile e Novembre, anche se le precipitazioni continuano durante tutto l'arco dell'anno, le temperature sono piuttosto costanti ed elevate in ogni periodo.


 GEOGRAFIA UMANA

   Lo Sri Lanka è suddiviso a livello amministrativo in 9 province e 25 distretti, il tasso di urbanizzazione è molto basso, 18%, con gran parte delle persone che vive in aree rurali.

   Colombo (561.000 ab., 2.195.000 aggl. urbano) è l'unico vero grande centro urbano del Paese, fanno parte dei suoi sobborghi le altre città più popolose, Kaduwela (252.000 ab.), Maharagama (196.000 ab.), Kesbewa (185.000 ab.), Dehiwala-Mount Lavinia (184.000 ab.), Moratuwa (168.000 ab.) e Sri Jayawardanapura Kotte (108.000 ab.), capitale del Paese dal 1982, nella sua provincia ampia 3.684 Km² vive quasi il 30% della popolazione (circa 6 milioni di persone). Gli altri centri principali sono Negombo (142.000 ab.), situata nei pressi di uno dei due aeroporti internazionali di Colombo, Kalmunai (99.900 ab.), Kandy (98.800 ab.), Galle (86.300 ab.), Batticaloa (86.200 ab.) e Jaffna (80.200 ab.).

   I Singalesi costituiscono il 75% della popolazione, i Tamil il 15% ed i Mori il 9%; la maggioranza degli abitanti è di fede buddhista (70%), più basse le percentuali di induisti (12,5%), musulmani (9,5%) e cristiani (7,5%).


 TURISMO

   Lo Sri Lanka ha da poco superato la soglia del milione di turisti all'anno, il settore è perciò in crescita grazie alla varietà dell'offerta, sono presenti tra l'altro ben 8 siti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

   Siti web turistici: Sri Lanka Tourism In Inglese

    Video

I Colori dello Sri Lanka, breve esplorazione della natura e della cultura di questa Nazione.