Home > Asia > Sri Lanka Condividi su  
bandiera Repubblica Democratica Socialista dello Sri Lanka
Shri Lamka Prajatantrika Samajava di Janarajaya
Ilankai Jananayaka Choshalichak

Posizione in Asia

Confini:

Circondato dall'Oceano Indiano

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 65.610 Km²
Popolazione 20.271.000 ab. (censimento 2012)
20.638.000 ab. (stime 2014)
Densità 315 ab/Km²
Capitale Sri Jayawardanapura Kotte (108.000 ab.)
Moneta Rupia dello Sri Lanka
Indice di sviluppo umano 0,715 (92° posto)
Lingua Singalese, Tamil (ufficiali), Inglese
Speranza di vita M 73 anni, F 80 anni


   Lo Sri Lanka coincide con l'isola di Ceylon (più qualche altra isola minore) e si trova 50 Km a sud-est dell'India, di cui è quasi un prolungamento. Il territorio del Paese si innalza via via che ci si inoltra nell'interno di Ceylon, ed è quindi caratterizzato dalla fascia costiera e vari altopiani sucessivi, nella zona centro-meridionale si trova una catena montuosa che supera i 2500 metri d'altezza.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è costituito da una breve fascia costiera che lascia presto spazio ad una serie di altipiani, che sono il cuore del Paese, con una zona più montuosa nella parte centro-meridionale, dove si raggiungono i 2.524 metri nel monte Pidurutalagala.

   Oltre all'omonima isola, nota anche col nome di Ceylon (65.268 Km²) fanno parte del Paese alcune altre isole, le maggiori sono dislocate nella parte nord-occidentale, si tratta di Mannar (126 Km²), Velanai (64 Km²) e Neduntivu (47 Km²); lo sviluppo costiero complessivo è di 1.340 chilometri.

   Lo Sri Lanka è piuttosto ricco di corsi d'acqua, che ovviamente non possono avere lunghezza eccessiva vista l'estensione limitata dell'isola, la morfologia del Paese ha dato origine ad una rete idrografica a raggiera, il fiume maggiore è il Mahaweli (335 Km).

   I maggiori laghi sono bacini artificiali, come il Senanayake Samudra (100 Km²), il più esteso.

   Il clima è tropicale, nonostante lo Sri Lanka si trovi a ridosso della fascia equatoriale; i monsoni comportano infatti una stagione umida e piovosa fra Aprile e Novembre, anche se le precipitazioni continuano durante tutto l'arco dell'anno, le temperature sono piuttosto costanti in ogni periodo.


 GEOGRAFIA UMANA

   Lo Sri Lanka è suddiviso a livello amministrativo in 9 province e 25 distretti, il tasso di urbanizzazione è molto basso, 18%, con gran parte delle persone che vive in aree rurali.

   Colombo (555.000 ab., 2.220.000 aggl. urbano) è l'unico vero grande centro urbano del Paese, fanno parte dei suoi sobborghi alcune delle altre città principali, Dehiwala-Mount Lavinia (183.000 ab.), Moratuwa (167.000 ab.) e Sri Jayawardanapura Kotte (108.000 ab.), capitale del Paese dal 1982, nella sua provincia ampia 3.684 Km² vive quasi il 30% della popolazione (poco meno di 6 milioni di persone). Superano i centomila abitanti anche Negombo (142.000 ab.), situata nei pressi di uno dei due aeroporti internazionali di Colombo, Kandy (126.000 ab.), Kalmunai (107.000 ab.) e Galle (100.000 ab.).

   I Singalesi costituiscono il 75% della popolazione, i Tamil il 15% ed i Mori il 9%; la maggioranza degli abitanti è di fede buddhista (70%), più basse le percentuali di induisti (13%), musulmani (10%) e cristiani (7%).


 TURISMO

   Lo Sri Lanka ha da poco superato la soglia del milione di turisti all'anno, il settore è perciò in crescita grazie alla varietà dell'offerta, sono presenti tra l'altro ben 8 siti Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco.

   Siti web turistici: Sri Lanka Tourism In Inglese

    Video

I Colori dello Sri Lanka, breve esplorazione della natura e della cultura di questa Nazione.