Home > Asia > Vietnam Condividi su  
bandiera Repubblica socialista del Vietnam
Cong hòa Xã hoi chu nghia Viet Nam

Posizione in Asia

Confini:

Cina a NORD
Laos e Cambogia a OVEST
Mar Cinese Meridionale (Oceano Pacifico) ad EST e SUD

Forma di governo Repubblica socialista
Superficie 330.951 Km²
Popolazione 85.847.000 ab. (censimento 2009)
90.724.000 ab. (stime 2014)
Densità 274 ab/Km²
Capitale Hanoi (2.595.000 ab.)
Moneta Dong vietnamita
Indice di sviluppo umano 0,617 (127° posto)
Lingua Vietnamita (ufficiale), Cinese, Francese, Khmer
Speranza di vita M 70 anni, F 76 anni


   Pensando al Vietnam viene purtroppo subito in mente la sanguinosa guerra degli anni 1960-70, che ha ovviamente portato molte conseguenze a questo Paese dell'Indocina nei decenni seguenti. Il Vietnam ha una fisionomia molto allungata e stretta ed è proteso verso il Mar Cinese Meridionale, nell'estremità nord-occidentale si trovano i rilievi più elevati, mentre il resto del territorio è in prevalenza collinare e pianeggiante, in particolare in corrispondenza della foce di Mekong e Fiume Rosso.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è piuttosto vario, si trovano infatti sia catene montuose (nel nord-ovest, lungo tutto il confine col Laos e nel centro-sud), che zone collinari e pianeggianti lungo le coste e soprattutto nei pressi delle foci a delta di Fiume Rosso a nord e Mekong a sud.

   Le montagne più imponenti si trovano nella parte nord-occidentale dove si superano i tremila metri d'altezza col Fan Si Pan (3.143 m.), i rilievi più meridionali arrivano invece attorno ai 2.500 metri con le cime maggiori.

   Il Vietnam vede la presenza di un gran numero di corsi d'acqua, che hanno carattere stagionale e quindi notevoli differenze di portata fra stagione umida e secca, con conseguenze spesso catastrofiche; il Paese è interessato dalla parte finale dei corsi del Fiume Rosso (495 Km il tratto vietnamita, totale 1.180 Km) e del Mekong (220 Km il tratto vietnamita, in totale 4.350 Km), entrambi fondamentali per l'agricoltura, grazie anche alla loro foce a delta che quindi interessa una discreta porzione del Paese. Fra gli altri corsi d'acqua i più importanti sono il Fiume Nero (527 Km in Vietnam, totale 910 Km), affluente del Fiume Rosso ed il Ðong Nai (586 Km).

   I bacini lacustri principali sono di origine artificiale, quello naturale più esteso, il Lago Ba Be ha infatti una superficie di appena 6,5 Km².

   Vista la forma allungata del Paese lo sviluppo costiero complessivo è di ben 3.450 chilometri, questo escludendo tutte le isole che punteggiano la costa soprattutto nelle estremità settentrionali e meridionali del territorio; le maggiori sono Phu Quoc (528 Km²), distante una dozzina di chilometri dalla Cambogia, Cai Bau (172 Km²) e Cat Ba (140 Km²), situate entrambe nella famosa Baia di Halong, che conta circa 3.000 isole in tutto.

   Il Vietnam ha un clima tropicale, con influenze monsoniche che portano precipitazioni piuttosto sostanziose nel periodo fra Maggio ed Ottobre, il Paese è inoltre investito da violenti tifoni nella stagione estiva; la parte settentrionale fa registrare temperature più miti ed anche differenze più sostanziose nei valori massimi e minimi fra i vari periodi dell'anno, al contrario delle aree meridionali.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Paese è suddiviso a livello amministrativo in 58 province e 5 municipalità cittadine, il tasso di urbanizzazione (32%) è prossimo a quello delle altre Nazioni dell'Indocina.

   La maggiore città vietnamita è Ho Chi Minh (8.190.000 ab., 9.030.000 aggl. urbano), nota un tempo col nome di Saigon, posta ai margini del delta del Mekong; seguono la capitale Hanoi (2.595.000 ab.), Haiphong (835.000 ab.), Da Nang (800.000 ab.) e Bien Hoa (730.000 ab.), che fa parte della conurbazione di Ho Chi Minh.

   L'86% della popolazione è di etnia vietnamita (o kinh), anche se nel complesso sono presenti oltre 50 gruppi etnici differenti stanziati in maggior parte nelle aree montuose, le minoranze più significative sono quelle dei Tay (1,9%), dei Thailandesi (1,7%) e dei Muong (1,5%); circa l'85% delle persone si identifica nella religione buddhista, anche se molti non sono praticanti, il 7% è cattolico.


 TURISMO

   Il settore turistico è in forte crescita, anche grazie ai cospicui investimenti statali, fra le attrazioni più apprezzate la città imperiale di Hue e la Baia di Halong.

   Siti web turistici: Vietnam Tourism In Inglese

    Video

Video che affronta vari aspetti del Vietnam, sia culinari, che paesaggistici e culturali.








 Trova i migliori hotel in Vietnam
Hanoi
Ho Chi Minh
Halong
Dalat