Home > Asia > Cambogia
Condividi su
Bandiera della Cambogia
Regno di Cambogia
Preahréachéanachâkr Kâmpuchéa
   La Cambogia è una delle Nazioni dell'Indocina, è quasi completamente pianeggiante e si affaccia a sud-ovest sul Golfo del Siam. A seguito del periodo coloniale francese una lunga guerra civile non ha consentito uno sviluppo economico adeguato, il Paese risulta quindi piuttosto povero, ma con qualche prospettiva di crescita ora che la situazione politica si è stabilizzata.
Forma di governo Monarchia parlamentare
Superficie 181.035 Km²
Popolazione 15.288.000 ab. (censimento 2019)
Densità 84 ab/Km²
Capitale Phnom Penh (2.110.000 ab.)
Moneta Riel cambogiano
Indice di sviluppo umano 0,582 (146° posto)
Lingua Khmer (ufficiale), Francese
Speranza di vita M 67 anni, F 71 anni
Posizione in Asia

Confini:

Thailandia a NORD-OVEST
Laos a NORD
Vietnam a SUD-EST ed EST
Golfo del Siam (Oceano Indiano) a SUD-OVEST

GEOGRAFIA FISICA DELLA CAMBOGIA

   Il territorio è in buona parte pianeggiante, soltanto alcune aree sono montuose, in special modo nella parte sud-occidentale e nelle estremità orientali del Paese, con rilievi che comunque non superano mai i duemila metri d'altezza; la cima più alta della Cambogia è il Phnum Aôral (1.813 m.).

   Quasi tutti i corsi d'acqua fanno parte del bacino idrografico del Mekong (510 Km il tratto cambogiano, totale 4.350 Km), di gran lunga il fiume più importante del Paese e che nel periodo di piena si gonfia oltre gli argini abituali, inondando ampie aree adiacenti al suo letto.

   In Cambogia si trova il più ampio lago dell'Indocina, il Tonlé Sap, fondamentale per regolare le acque del Mekong, visto che nella stagione delle piogge aumenta la superficie da 2.700 Km² a ben 10.360 Km², allagando un'area che arriva fino alla periferia della capitale Phnom Penh.

   I chilometri di coste sul Golfo del Siam sono 440, sono presenti anche alcune isole, le maggiori sono Koh Kong (100 Km²), Koh Rong (78 Km²) e Koh Thmei (40 Km²).

   Il clima è di tipo monsonico tropicale e presenta quindi una stagione più umida fra Maggio ed Ottobre ed un'altra con precipitazioni minori, non ci sono grandi differenze di temperature fra estate ed inverno, anche se nelle zone più interne ed elevate fa solitamente più fresco.

GEOGRAFIA UMANA DELLA CAMBOGIA

   La Cambogia è suddivisa in 23 province a cui si aggiunge la municipalità cittadina della capitale ed è un Paese ancora piuttosto rurale, dato che il tasso di urbanizzazione è del 21% appena.

   La capitale Phnom Penh (2.110.000 ab.) è l'unica grande città del Paese, gli altri centri urbani hanno tutti popolazione inferiore alle duecentomila unità, quelli maggiori sono Siem Reap (169.000 ab.) e Battambang (141.000 ab.).

   I Khmer costituiscono il 90% della popolazione, con una discreta minoranza di Vietnamiti (5%); quasi tutti gli abitanti sono di fede buddhista (96%), islamismo (2%) e cristianesimo (1%) hanno percentuali decisamente minori.

TURISMO IN CAMBOGIA

   Il turismo ha vissuto un grande incremento nell'ultimo decennio, diventando uno dei settori principali dell'economia cambogiana, gli affascinanti templi di Angkor Wat sono senza dubbio l'attrazione di punta.

   Siti web turistici: Cambodia Tourism In Inglese

Splendidi scorci e panorami dalla zona di Angkor Wat.



Phnom Penh