Home > Oceania > Nuova Caledonia Condividi su  

bandiera Nuova Caledonia
Nouvelle-Calédonie

Posizione in Oceania

Confini:

Circondata dall'Oceano Pacifico

Forma di governo Collettività Francese sui generis
Superficie 18.576 Km²
Popolazione 269.000 ab. (censimento 2014)
Densità 14,5 ab/Km²
Capitale Nouméa (99.900 ab., 180.000 aggl. urbano)
Moneta Franco della Comunità francese del Pacifico
Lingua Francese (ufficiale), dialetti Melanesiani e Polinesiani
Speranza di vita M 73 anni, F 82 anni


   La Nuova Caledonia fa parte della Francia, con l'isola principale che costituisce il 90% del territorio; si trova a circa 1500 Km dalle coste orientali dell'Australia, con a nord-est più vicino Vanuatu.


 GEOGRAFIA FISICA

   L'isola maggiore, Grande Terre, ha una superficie di 16.732 Km² ed è in prevalenza montuosa, con pianure costiere più ampie sul lato meridionale; alcuni rilievi superano i millecinquecento metri, come il Monte Panie (1.628 m.), il più alto del Paese.

   Le isole che compongono questa dipendenza sono oltre un centinaio, molte delle quali disabitate ed ampie meno di un chilometro quadrato; le Isole della Lealtà, a nord-est di Grande Terre e più pianeggianti, hanno un'area complessiva di 1.968 Km², Lifou (1.160 Km²), Maré (657 Km²) e Ouvéa (132 Km²) le tre principali; l'Isola dei Pini (142 Km²) è l'unica altra a superare i cento chilometri quadrati; lo sviluppo costiero complessivo è di 2.250 Km.

   Vista la forma allungata dell'isola maggiore nessun corso d'acqua supera i cento chilometri, anche se fiumi e torrenti sono piuttosto numerosi, il Diahot (88 Km) è quello più lungo; non sono presenti laghi di dimensioni considerevoli.

   Il clima è tropicale, con una stagione piovosa ed umida fra Novembre e Marzo, quando si raggiungono temperature attorno ai 30°C ed una più secca e fresca nel resto dell'anno; la regione è inoltre interessata da venti ciclonici.


 GEOGRAFIA UMANA

   La Nuova Caledonia è suddivisa a livello amministrativo in 3 province, con circa 2/3 della popolazione che vive nell'area urbana della capitale Nouméa (99.900 ab., 180.000 aggl. urbano), unico centro di rilievo dell'arcipelago.

   Gli abitanti sono di origine kanaka melanesiana per il 40%, europea per il 29% e polinesiana per l'11%, in gran parte provenienti da un'altra dipendenza francese, Wallis e Futuna; la religione cattolica (60%) è la fede più professata, seguita da quella protestante (30%).


 TURISMO

   La Nuova Caledonia è visitata annualmente da poco più di 100.000 turisti ed offre l'esperienza dell'Oceano Pacifico mixata con lo stile francese ed europeo.

   Siti web turistici: Ufficio del Turismo della Nuova Caledonia In Inglese

    Video

Video che evidenzia i paesaggi spettacolari e le attività più praticate in questa dipendenza francese.