Home > Oceania Condividi su  


Cartina geografica
   L'Oceania è composta da 14 Stati sovrani, alcuni dei quali di formazione relativamente recente (1991). Il 99% del territorio è dato da Australia, Papua Nuova Guinea e Nuova Zelanda; le restanti Nazioni sono tutte piccole isole coralline, con qualche eccezione data da isole di origine vulcanica (Figi, Salomone, Vanuatu, Samoa) e quindi molto più estese di quelle coralline. Fanno parte del continente poi altre isole controllate soprattutto da Stati Uniti e Francia.

   L'altitudine media del continente è conseguentemente abbastanza bassa (340 metri); Nuova Zelanda e Papua Nuova Guinea sono comunque regioni piuttosto montuose. Laghi e fiumi maggiori si trovano ovviamente in Australia. Il clima è generalmente tropicale ed equatoriale, mentre nelle parti interne dell'Australia è caldo torrido, in Nuova Zelanda si ha clima temperato.



Superficie: 8.945.000 Km²
Abitanti: 39.900.000 (stime 2016)
Densità: 4,5 ab/Km²

Città più popolata: Sydney (4.070.000 ab.)
Monte più alto: Puncak Jaya 4.884 m
Depressione più profonda: Lago Eyre -15 m
Fiume più lungo: Darling 2.740 Km
Lago più esteso: Eyre 9.500 Km²
Isola più estesa: Nuova Guinea 785.000 Km²

Città più popolose  |  Monti principali  |  Fiumi principali  |  Laghi principali  |  Isole maggiori


    Australia     Isole Cook  
    Figi     Guam  
    Kiribati     Marianne Settentrionali  
    Isole Marshall     Micronesia  
    Nauru     Niue  
    Nuova Caledonia     Nuova Zelanda  
    Palau     Papua Nuova Guinea  
    Isole Pitcairn     Polinesia Francese  
    Salomone     Samoa  
    Samoa Americane     Tokelau  
    Tonga     Tuvalu  
    Vanuatu     Wallis e Futuna  



Samoa, Tokelau e la linea del cambiamento di data.



Gardner/Nikumaroro, il mistero di Lady Lindy.



Città e capitali estreme: Wellington


  Album Fotografici
 

Nuova Zelanda
 


  Altri Articoli
 Isole degli Antipodi, solo per i pinguini  Nauru, sta finendo la pacchia
 Pitcairn, i pronipoti degli ammutinati