Home > Oceania > Palau Condividi su  

bandiera Repubblica di Palau
Republic of Palau
Beluu er a Belau

Posizione in Oceania

Confini:

Circondato dall'Oceano Pacifico

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 490 Km²
Popolazione 17.500 ab. (censimento 2012)
18.000 ab. (stime 2014)
Densità 37 ab/Km²
Capitale Ngerulmud (300 ab.)
Moneta Dollaro USA
Indice di sviluppo umano 0,791 (52° posto)
Lingua Inglese, Palauano (entrambe ufficiali)
Speranza di vita M 69 anni, F 76 anni


   Palau è la Nazione più occidentale dell'Oceania (Australia esclusa), ed è costituita da oltre 340 isole, molte minuscole e solo 9 abitate. L'indipendenza dagli Stati Uniti è abbastanza recente (1994); ad est a qualche centinaio di chilometri si trovano le isole Yap (Micronesia), Indonesia e Filippine poco più distanti.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il Paese è formato dalle isole Palau che fanno parte dell'arcipelago delle Caroline e da altre isole più a sud su un'area dell'Oceano Pacifico di circa 600.000 Km²; lo sviluppo costiero è piuttosto notevole, 1.519 chilometri, vista l'area complessiva piuttosto bassa.

   Le isole maggiori sono di origine vulcanica, si tratta di Babeldaob (396 Km²), di gran lunga la più estesa, visto che costituisce l'80% della superficie della Nazione, Peleliu (13 Km²), Angaur (8 Km²) e Koror (8 Km²), presentano rilievi modesti, per un'altezza massima di 242 metri raggiunta dal Monte Ngerchelchauus su Babeldaob.

   Il clima è tropicale, con temperature medie annuali attorno ai 28° C e variazioni minime da mese a mese, le precipitazioni sono molto abbondanti, poco meno di 4.000 mm all'anno e presenti in ogni stagione, Palau è toccato solo marginalmente dai tifoni.

   L'abbondanza e costanza delle piogge ha favorito lo sviluppo di una vegetazione lussureggiante, l'isola maggiore è ricca di acque, ma laghi e fiumi sono ovviamente di ampiezza e lunghezza modesta, vista la sua superficie.


 GEOGRAFIA UMANA

   Palau è suddivisa amministrativamente in 16 Stati, di cui 10 sull'isola di Babeldaob, ha un tasso di urbanizzazione dell'81%, anche se in realtà non presenta nessun centro abitato con le sembianze di città.

   L'unico centro urbano che supera i mille abitanti è Koror (11.700 ab.), situato sull'omonima isola e capitale provvisoria fino al 2006, quando fu completata la costruzione degli uffici governativi a Ngerulmud (300 ab.).

   L'etnia autoctona di origine micronesiana, melanesiana e malese costituisce il 70% della popolazione, numerosi anche i Filippini (16%), con minoranze soprattutto asiatiche e micronesiane; circa il 65% degli abitanti è cattolico, il 17% è protestante.


 TURISMO

   Palau può vantare delle acque cristalline che lo hanno consacrato come una delle destinazioni mondiali prediletta dagli amanti delle immersioni, ma anche il paesaggio terrestre offre panorami mozzafiato.

   Siti web turistici: Visit Palau In Inglese

    Video

Breve viaggio virtuale in questo paradiso naturale.