Home > Africa > Sudan del Sud
Condividi su
Bandiera del Sudan del Sud
Repubblica del Sudan del Sud
Republic of South Sudan
   Il Sudan del Sud è diventato indipendente il 9 Luglio 2011, scindendosi da quello che era il più esteso Stato africano, dopo un referendum popolare che ha visto il 98% dei voti a favore di questa soluzione. Questo nuovo Paese non ha nessuno sbocco sul mare e coincide con l'ex-parte meridionale del Sudan; il territorio è in gran parte occupato da foresta tropicale, è pianeggiante, ad eccezione delle zone di confine (in particolare con l'Uganda dove si superano i 3.000 metri d'altezza) ed è tagliato a metà dal Nilo; la regione di Abyei è rivendicata dal Sudan del Sud, ma al momento ancora occupata dal Sudan.
Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 644.329 Km²
Popolazione 11.062.000 ab. (stime 2019)
Densità 17 ab/Km²
Capitale Juba (525.000 ab.)
Moneta Sterlina del Sudan del Sud
Indice di sviluppo umano 0,388 (187° posto)
Lingua Inglese (ufficiale), Arabo, idiomi regionali
Speranza di vita M 56 anni, F 59 anni

GEOGRAFIA FISICA DEL SUDAN DEL SUD

   Il territorio è in gran parte pianeggiante, ma si eleva fino a superare i tremila metri d'altezza lungo i confini con Etiopia meridionale, Kenya ed Uganda, dove troviamo il Monte Kinyeti (3.187 m.).

   Il Paese è attraversato da diversi corsi d'acqua, nella stragrande maggioranza dei casi appartenenti al bacino del Nilo (6.850 Km), il fiume più lungo del Mondo; i suoi affluenti e sub-affluenti principali nel Sudan del Sud sono il Fiume delle Gazzelle (716 Km), il suo affluente Bahr al-Arab (800 Km, incluso tratto sudanese) ed il Sobat (675 Km, incluso il Pibor), che per un breve tratto segna il confine con l'Etiopia.

   Il Sudan del Sud non ha molti bacini lacustri naturali, tutti quelli maggiori si trovano nella vasta area paludosa del Sudd (57.000 Km²), che assorbe buona parte delle acque del Nilo; il più esteso di questi laghi è il No (100 Km²)

   Il clima è di tipo tropicale, ad esclusione delle aree più settentrionali, che hanno caratteristiche semi-aride; le precipitazioni sono quindi discrete un pò in tutto il Paese, che vede l'alternarsi di una stagione umida, fra Aprile ed Ottobre, ad una secca; le temperature sono piuttosto alte, con medie che si attestano fra i 25 ed i 30°C e punte ben oltre i quaranta gradi, specialmente nei mesi invernali.

GEOGRAFIA UMANA DEL SUDAN DEL SUD

   Il Sudan del Sud è suddiviso amministrativamente in 28 stati ed ha un tasso di urbanizzazione piuttosto basso del 19%; la capitale Juba (525.000 ab.) è anche la città più popolosa del Paese, seguita da Malakal (161.000 ab.) e Wau (151.000 ab.), gli unici altri due centri urbani con più di centomila abitanti.

   La popolazione è composta da numerosi gruppi etnici differenti, Dinka (36%) e Nuer (15,5%) i due più numerosi; la religione cristiana (60,5%) è praticata dai 3/5 degli abitanti, ma sono tuttora piuttosto diffusi culti animisti tradizionali (33%), il 6% è invece musulmano.

TURISMO IN SUDAN DEL SUD


   La recente indipendenza e la guerra civile in corso dalla fine del 2013 sconsigliano viaggi in questo Paese.

   Siti web turistici: Afro Tourism - South Sudan In Inglese

Filmato del National Geographic sulle notevoli bellezze naturalistiche di questo martoriato Paese.



Juba