Home > America del Nord e Centrale > Antille Olandesi
Condividi su

Antille Olandesi

   Sono state una dipendenza olandese dal 15 Dicembre del 1954 fino al 10 Ottobre del 2010, quando sono state disciolte, con Aruba che si era giÓ distaccata all'inizio del 1986.

   Facevano parte delle Antille Olandesi 6 isole principali, tutte nell'arcipelago delle Piccole Antille, divise per˛ in due gruppi distanti fra loro poco meno di 1.000 chilometri.

   Sint Maarten, Saba e Sint Eustatius si trovano nelle Leeward Islands (Isole Sopravento Settentrionali), fra Anguilla, una dipendenza britannica e Saint Kitts e Nevis; Sint Maarten ha inoltre la particolaritÓ di essere solo una porzione di un'isola, condivisa con la Francia, come abbiamo visto in questo articolo, coi Paesi Bassi che amministrano la parte meridionale dell'isola.

   Aruba, Bonaire e Curacao fanno invece parte delle Leeward Antilles (Isole Sottovento) e non distano molto dalle coste del Venezuela, dai 30 chilometri di Aruba, fino ai 90 di Bonaire, la pi¨ orientale delle tre.

   Con lo scioglimento delle Antille Olandesi, Curacao e Sint Maarten hanno ottenuto uno status simile a quello di Aruba e vengono indicati come Territori Olandesi d'Oltremare, mentre le rimanenti 3 isole di Bonaire, Saba e Sint Eustatius sono diventate comuni a statuto speciale dei Paesi Bassi.



Pagine correlate

Aruba
Curacao
Sint Maarten