Home > Italia > Lazio > Provincia di Latina
Condividi su
   Latina è la provincia più piccola del Lazio, ma nel contempo anche la seconda sia per numero di abitanti che per densità di popolazione, in entrambi i casi dopo la città metropolitana di Roma Capitale; occupa la parte meridionale della regione; istituita nel 1934 come provincia di Littoria, mutò il nome in quello attuale nel 1945; il capoluogo Latina è l'unica altra città laziale sopra i centomila abitanti.

   Il territorio è pianeggiante per quanto riguarda la vasta area dell'Agro Pontino ed alcune altre zone più circoscritte, sempre lungo la fascia costiera sul Mar Tirreno; risulta collinare e montuoso nelle sezioni più interne della provincia, con le vette maggiori che superano di poco i 1.500 metri d'altezza; fa parte del territorio anche l'arcipelago ponziano.

   L'economia si basa in special modo sulle attività del settore primario, agricoltura (ortaggi, frutta, cereali) innanzitutto ed allevamento e pesca in seconda misura; anche l'industria ha conosciuto un buon sviluppo, con aziende attive, fra gli altri, in campo alimentare, elettrotecnico, farmaceutico, tessile e chimico; ottimo il contributo del turismo grazie alle numerose località balneari tirreniche.
Superficie:   2.256 Km²
Abitanti:   561.100 (stime 1 Gennaio 2021)
Densità:   249 ab/Km²
Data di istituzione:   1934
Numero comuni:   33
Capoluogo:   Latina 126.600 ab.
Altri comuni:   Aprilia 73.300 ab.
Terracina 43.100 ab.
Fondi 39.100 ab.
Formia 37.200 ab.
Cisterna di Latina 35.500 ab.
Sezze 23.300 ab.
Gaeta 19.900 ab.
Minturno 19.400 ab.
Sabaudia 19.200 ab.
Pontinia 15.000 ab.
Priverno 13.700 ab.
Province confinanti:   Frosinone, Roma (Lazio)
Caserta (Campania)
Monti principali:   Monte Petrella 1.531 m
Fiumi principali:   Liri-Garigliano 158 Km
Amaseno 40 Km
Laghi principali:   Lago di Fogliano 3,9 Km²
Lago di Paola 3,9 Km²
Lago di Fondi 3,8 Km²
Lago di Caprolace 2,3 Km²
Lago dei Monaci 0,9 Km²
Isole principali:   Ponza 7,5 Km²
Ventotene 1,9 Km²
Palmarola 1,36 Km²
Zannone 1,03 Km²