Home > Italia > Basilicata > Provincia di Potenza
Condividi su
   La provincia di Potenza costituisce, assieme a quella di Matera, una delle due province della Basilicata, con la cittā di Potenza che funge anche da capoluogo regionale, oltre ad essere il centro pių popoloso.

   Il territorio č collinare o montuoso, visto che la provincia č interessata dall'Appenino lucano, che supera con un paio di cime i duemila metri d'altitudine; tutti i principali fiumi si dirigono verso est o sud-est e quindi sfociano nel Mar Ionio e nel Mar Adriatico.

   L'economia si basava in passato soprattutto su agricoltura ed allevamento, ma negli ultimi decenni si č verificato un discreto incremento nel settore secondario, grazie sia alla scoperta di importanti giacimenti di idrocarburi che all'apertura di stabilimenti industriali.
Superficie:   6.594 Kmē
Abitanti:   354.100 (stime 1 Gennaio 2021)
Densitā:   54 ab/Kmē
Data di istituzione:   1860
Numero comuni:   100
Capoluogo:   Potenza 66.000 ab.
Altri comuni:   Melfi 17.000 ab.
Lavello 13.000 ab.
Rionero in Vulture 12.600 ab.
Lauria 12.100 ab.
Venosa 11.200 ab.
Avigliano 10.700 ab.
Tito 7.200 ab.
Pignola 6.800 ab.
Senise 6.800 ab.
Sant'Arcangelo 6.300 ab.
Province confinanti:   Matera (Basilicata)
Bari, Barletta-Andria-Trani, Foggia (Puglia)
Avellino, Salerno (Campania)
Cosenza (Calabria)
Monti principali:   Monte Pollino 2.267 m
Monte Sirino 2.005 m
Fiumi principali:   Basento 149 Km
Agri 136 Km
Ofanto 134 Km
Bradano 120 Km
Sinni 94 Km
Laghi principali:   Lago di Monte Cotugno (artificiale) 18,5 Kmē
Lago di Pietra del Pertusillo (artificiale) 7,5 Kmē
Laghi di Monticchio (Grande 0,38 kmē, Piccolo 0,16 Kmē)
Isole principali:   Santo Ianni 0,03 Kmē