Home > Africa > Uganda Condividi su  

bandiera Repubblica di Uganda
Republic of Uganda
Jamhuri ya Uganda

Posizione in Africa

Confini:

Sudan del Sud a NORD
Repubblica Democratica del Congo ad OVEST
Ruanda a SUD-OVEST
Tanzania a SUD
Kenya ad EST

Forma di governo Repubblica presidenziale
Superficie 241.551 Km²
Popolazione 34.635.000 ab. (censimento 2014)
Densità 143 ab/Km²
Capitale Kampala (1.505.000 ab., 2.440.000 aggl. urbano)
Moneta Scellino ugandese
Indice di sviluppo umano 0,483 (163° posto)
Lingua Inglese, Swahili (ufficiali), idiomi regionali
Speranza di vita M 62 anni, F 64 anni


   L'Uganda si trova nel cuore dell'Africa e comprende nei suoi confini parte del maggiore lago africano, il Vittoria. Il territorio è costituito da un altopiano posto sui 1.200 metri d'altezza, racchiuso da varie catene montuose culminanti a sud-ovest negli oltre 5.000 metri del Ruwenzori; la situazione economica e della popolazione è leggermente migliore rispetto ai Paesi limitrofi.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è costituito in prevalenza da un altopiano posto ad un altezza attorno ai 1.200 metri, orlato nella parte nord-orientale da alcuni rilievi montuosi che superano i 4.000 metri con il Monte Elgon (4.324 m), ampio vulcano estinto situato al confine col Kenya; anche l'area sud-occidentale nei pressi dei confini con la Repubblica Democratica del Congo e col Ruanda presenta diverse montagne, che culminano nel Ruwenzori (5.111 m.), la terza vetta più alta dell'Africa; solo le zone attorno al Nilo ed al Lago Alberto sono più pianeggianti e si trovano sotto i mille metri d'altitudine.

   L'Uganda è abbastanza ricco d'acque, in questo Paese troviamo innanzitutto il lago africano più esteso, nonchè il terzo di tutto il Pianeta, il Vittoria (30.800 Km² la parte ugandese, 68.800 Km² in totale), che appartiene per circa il 45% a questo Paese; abbiamo poi il Lago Alberto (5.300 Km²) ed il Lago Edoardo (2.325 Km²), entrambi condivisi con la Repubblica Democratica del Congo, con il secondo che ha la maggior parte della sua superficie in quest'ultimo Paese; è presente inoltre un grande bacino artificiale, il Lago Kyoga (1.720 Km²), lungo il corso del Nilo Vittoria; il Lago Vittoria è costellato da numerose isole, Bugala (275 Km²) e Buvuma (230 Km²) le maggiori in territorio ugandese.

   Il Nilo (6.850 Km) caratterizza l'idrografia del Paese, dato che nel sud-ovest dell'Uganda scorre per due brevi tratti il Kagera (690 Km in totale), il ramo sorgentifero più remoto di questo lunghissimo fiume, che continua poi come emissario del Lago Vittoria, da dove nasce il Nilo Bianco (3.700 Km in totale) che in Uganda assume il nome di Nilo Vittoria prima e Nilo Alberto poi, una volta uscito dall'omonimo lago.

   Il clima è di tipo equatoriale e presenta due stagioni più piovose fra Marzo e Maggio e fra Ottobre e Dicembre per via degli alisei, con gli altri mesi comunque mai secchi e con precipitazioni nel complesso non eccessive (1.300 mm annui nella capitale), se si esludono alcune aree montuose occidentali; vista la posizione del Paese le temperature medie oscillano di una manciata di gradi fra mesi più caldi e quelli più freschi; una piccola porzione nord-orientale, sul confine col Kenya, risulta più arida e secca rispetto al resto del Paese.


 GEOGRAFIA UMANA

   L'Uganda è suddivisa a livello amministrativo in 111 distretti a cui si aggiunge quello urbano della capitale Kampala (1.505.000 ab., 2.440.000 aggl. urbano), l'unica città a superare il milione di abitanti; gli altri centri abitati più popolosi sono Nansana (366.000 ab.), Kira (317.000 ab.) e Makindye Ssabagabo (283.000 ab.), tutti e tre situati nella periferia di Kampala, mentre Mbarara (195.000 ab.) è la città principale nel resto del Paese; il tasso di urbanizzazione è del 21%, ancora abbastanza basso, ma in netta crescita rispetto agli anni precedenti.

   L'Uganda è popolata da un gran numero di etnie, appartenenti in maggioranza a gruppi bantù (centro e sud) ed in misura minore nilotici-camitici (nord ed est); baganda (16,5%), banyankore (9,5%), basoga (9%), bakiga (7%) e iteso (7%) le cinque etnie più numerose, vi sono poi alcune minoranze provenienti soprattutto dalle Nazioni limitrofe e che costituiscono il restante 1,5% della popolazione; gran parte delle persone professa la religione cristiana (84,5%), con leggera predominanza del culto protestante (45%) su quello cattolico (39,5%), mentre il 13,5% è musulmano.


 TURISMO

   Il turismo è un settore in continua crescita, grazie soprattutto ai numerosi parchi nazionali ed alla bellezza dei paesaggi montani di questo Paese africano.

   Siti web turistici: Visit Uganda In Inglese - Uganda Wildlife Scene In Italiano

    Video

Breve video incentrato sugli aspetti paesaggistici e naturalistici, con splendidi panorami del Paese.