Home > Asia > Israele Condividi su  
bandiera Stato d'Israele
Medinat Yisra'el

Posizione in Asia

Confini:

Libano a NORD
Siria, Palestina (Cisgiordania) e Giordania ad EST
Egitto e Palestina (Striscia di Gaza) ad OVEST

Forma di governo Repubblica parlamentare
Superficie 22.072 Km²
Popolazione 7.412.000 (censimento 2008)
8.194.000 (stime 2014)
Densità 371 ab/Km²
Capitale Gerusalemme (815.000 ab.)
Moneta Nuovo Sheqel Israeliano
Indice di sviluppo umano 0,900 (16° posto)
Lingua Ebraico, Arabo (entrambe ufficiali)
Speranza di vita M 80 anni, F 84 anni


   Lo Stato di Israele è stato creato dopo la Seconda Guerra Mondiale nel 1948, in una zona da sempre luogo di scontro e contatto fra diverse culture e religioni, visto che questa terra ha avuto un ruolo chiave per giudaismo, cristianesimo ed islamismo. Il territorio in prevalenza desertico è stato però plasmato in parte dall'uomo che è riuscito a rendere fertili alcune zone aride; allontanandosi dalla fascia costiera la pianura lascia spazio ad alcuni rilievi montuosi, che superano di poco i 1000 metri d'altitudine.


Lo Sapevate Che?   
Israele è il più piccolo Stato del nostro Pianeta ad essere bagnato da due Oceani, ha infatti coste sia sull'Atlantico (Mediterraneo) che, seppur per un brevissimo tratto di 12 chilometri, sull'Oceano Indiano (Golfo di Aqaba). (V.L.C.)
 

 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio d'Israele corrisponde alla regione storico/geografica della Palestina e si può dividerlo in 4 aree, la fascia costiera pianeggiante, le colline centrali alte sui 500-700 metri, la valle del Giordano lungo i confini orientali ed infine il deserto del Negev a sud, che corrisponde ad oltre metà del territorio complessivo. Alcune parti del Paese sono state occupate nel 1967 con la guerra dei sei giorni, le Alture del Golan (contese con la Siria) e la parte orientale di Gerusalemme in Cisgiordania; senza considerare queste aree la superficie totale è di 20.770 Km².

   Le alture superano i mille metri solo a nord-est di Haifa nell'estremità settentrionale della Nazione, col Monte Meron (1.208 m.) come massima vetta, se invece si includono le Alture del Golan si oltrepassano anche i duemila metri, nel Monte Hermon (2.224 m.).

   Vista la posizione e la morfologia del Paese i corsi d'acqua hanno regime torrentizio e risultano in buona parte secchi nel periodo estivo, l'unico fiume di una certa rilevanza e lunghezza è il Giordano (250 Km), che nasce nel Monte Hermon, al confine fra Libano, Siria ed Israele (nei territori contesi del Golan) e sfocia nel Mar Morto.

   Il lago più esteso è il Mar Morto (600 Km², di cui 265 in Israele/Cisgiordania), che si trova nella depressione più profonda della Terra, a -426 metri sotto il livello del mare; ha inoltre la caratteristica di essere molto salato, solo alcuni batteri riescono a sopravviverci. Altro bacino lacustre di buone dimensioni è il Lago di Tiberiade (164 Km²), noto anche come Mar di Galilea, situato a nord-est.

   Il clima è mediterraneo, con precipitazioni concentrate nel periodo invernale, che diventano sempre più scarse procedendo verso sud nel deserto del Negev; le temperature estive raggiungono spesso valori piuttosto elevati.


 GEOGRAFIA UMANA

   Israele è suddiviso in 6 distretti ed ha un tasso di urbanizzazione molto elevato, il 91,5% degli abitanti vive infatti in città.

   Le città più popolose del Paese sono la capitale Gerusalemme (815.000 ab.), Tel Aviv-Yafo (415.000 ab., 1.320.000 l'agglomerato urbano), Haifa (272.000 ab.), Rishon LeZiyyon (235.000 ab.), Ashdod (215.000 ab.) e Petah Tiqwa (214.000 ab.), tutte situate nella zona centrale d'Israele, la più densamente abitata, eccetto Haifa.

   Gli Ebrei sono il 79,5% della popolazione, gli Arabi il 20,5%. I dati religiosi sono strettamente legati a questi numeri, l'ebraismo è professato dal 75% degli israeliani, l'islamismo dal 17%, il cristianesimo dal 2%; il 4% non è religioso.


 TURISMO

   Sono oltre 3 milioni all'anno i turisti che hanno scelto come meta Israele in questo periodo, anche se il dato è piuttosto fluttuante a causa della situazione geopolitica del Paese; oltre alle motivazioni religiose ci sono anche quelle di svago e di carattere storiche ed artistiche.

   Siti web turistici: Turismo Israeliano In Italiano

    Video

Filmato che sintetizza in pochi minuti quello che può offrire Israele ad un turista.








 Trova alberghi in Israele
Gerusalemme
Tel Aviv
Alture del Golan
Mar Rosso