Home > Asia > Laos Condividi su  
bandiera Repubblica Democratica Popolare del Laos
Sathalanalat Paxathipatai Paxaxôn Lao

Posizione in Asia

Confini:

Myanmar a NORD-OVEST
Thailandia a SUD-OVEST
Cina a NORD
Vietnam ad EST
Cambogia a SUD

Forma di governo Repubblica socialista
Superficie 236.800 Km²
Popolazione 5.622.000 ab. (censimento 2005)
6.804.000 ab. (stime 2014)
Densità 29 ab/Km²
Capitale Vientiane (797.000 ab.)
Moneta Kip laotiano
Indice di sviluppo umano 0,543 (138° posto)
Lingua Lao (ufficiale), Francese
Speranza di vita M 64 anni, F 68 anni


   Il Laos è un Paese del Sud-est Asiatico, l'unico senza sbocchi sul mare, in una posizione però centrale visto che confina con tutti gli altri Stati dell'Indocina. Il territorio è in prevalenza montuoso, soprattutto nel nord, le poche zone pianeggianti si trovano lungo il Mekong ed il confine con la Thailandia; il Laos è fra i Paesi più poveri dell'Asia, nonostante qualche miglioramento dell'economia negli ultimi decenni.


 GEOGRAFIA FISICA

   Il territorio è in buona parte montuoso, in special modo lungo i confini con Myanmar, Cina e Vietnam e nella parte centrale e settentrionale del Paese, zone collinari e pianeggianti si trovano in corrispondenza del corso del Mekong e quindi soprattutto a ridosso del confine con la Thailandia.

   Le vette principali superano i 2.500 metri d'altezza, come nel Phou Bia (2.820 m.), massima elevazione del Paese, situato nel centro del Laos, un centinaio di chilometri a nord-est della capitale Vientiane.

   L'economia è fortemente legata ad uno dei fiumi maggiori dell'Asia, il Mekong (1.898 Km il tratto laotiano, totale 4.350 Km), che per circa metà del suo corso in Laos segna il confine con la Thailandia e per intero quello col Myanmar, i principali centri urbani sorgono sulle sue rive; tutti gli altri corsi d'acqua più importanti sono affluenti del Mekong, a partire dal Nam Ou (448 Km), il più lungo fra questi.

   Il più ampio lago del Paese, il Nam Ngum (250 Km²), è di origine artificiale, è nato infatti dopo la costruzione di una diga che serve l'area a nord della capitale.

   Il clima è monsonico tropicale, con una stagione delle piogge che va da Maggio a Settembre, le temperature si abbassano nelle zone più montuose col crescere dell'altitudine ed anche per la distanza dall'Oceano, che limita l'influenza di quest'ultimo.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Laos è suddiviso a livello amministrativo in 17 province ed ha un tasso di urbanizzazione abbastanza basso (34%).

   Se escludiamo la capitale Vientiane (797.000 ab.), centro nevralgico del Paese, non vi sono grandi città, Savannakhét (120.000 ab.) e Pakse (87.000 ab.), entrambe nell'area sud-occidentale del Laos, le due più popolose.

   Nel Paese sono presenti una cinquantina di gruppi etnici differenti, la maggioranza relativa è costituita dai Laotiani (55%), seguiti da Khmou (11%) e Hmong (8%), gli stranieri sono invece pochi, si registra infatti una piccola comunità di Vietnamiti (0,2%). La religione prevalente è quella buddhista (67%), con diverse persone che praticano l'animismo (30%).


 TURISMO

   Il turismo è un settore che ha vissuto una notevole crescita negli ultimi anni, dopo anni di guerre ed isolamento; la storica città reale di Luang Prabang è una delle attrazioni principali.

   Siti web turistici: Tourism Laos In Inglese

    Video

Bel video che in 3 minuti sintetizza quello che può offrire il Laos.