Home > Africa > Mauritania Condividi su  

bandiera Repubblica Islamica araba e africana di Mauritania
Al-Jumhuriya al-Islamiya al Mauritaniya


La Mauritania si trova nell'Africa nord-occidentale e si affaccia sull'Oceano Atlantico ad ovest, è uno dei Paesi con la minor densità abitativa del Mondo.

Il territorio è quasi completamente arido e caratterizzato dal deserto del Sahara nella parte settentrionale-centrale, solo la stretta fascia costiera e quella lungo il fiume Senegal offrono condizioni abitative meno estreme.




Superficie:   1.031.088 Km²
Abitanti:   3.341.000 (stime 2011)
Densità:   3 ab/Km²
Forma di governo:   Repubblica presidenziale
Capitale:   Nouakchott (813.000 ab.)
Altre città:   Nouadhibou 75.000 ab.
Gruppi etnici:   Mauri 80%
Neri africani 20%
Paesi confinanti:   Marocco a NORD
Algeria a NORD-EST
Mali ad EST e SUD
Senegal a SUD
Monti principali:   Kédia d'Idjil 915 m
Fiumi principali:   Senegal 750 Km (tratto mauritano, totale 1440 Km)
Laghi principali:   Sebkha de Norhamcha
Isole principali:   Et Tidra
Clima:   Desertico arido
Lingua:   Arabo Hassanya, Wolof (entrambe ufficiali), dialetti etnici, Francese
Religione:   Musulmana 99%
Moneta:   Ouguiya mauritano


Lo Sapevate Che?   
Guardando la cartina della Mauritania, notiamo che i suoi confini, poichè passano attraverso zone desertiche e senza riferimenti orografici o idrografici, sono spesso costituiti da linee rette. Mi sono incuriosito, e mi sono messo a contarle: sono ben tredici, questi tratti di confine perfettamente rettilinei, e costituiscono, credo, un curioso primato per i Paesi africani - ma anche l'Etiopia non scherza, arrivando forse a dodici - mentre altri Stati asiatici, fra cui l'Arabia Saudita, gareggiano con la Mauritania. Questo perchè anche loro si trovano in zone desertiche.

Il caso dell'Arabia Saudita, però, è un po' più complesso, in quanto alcuni tratti del confine sono vaghi, e tratteggiati sulle mappe, e ciò fa pensare che non siano considerati definitivi nè sicuramente rettilinei.

Sembra averne ventitrè, di tratti di confine rettilinei, il Kenya, ma la circostanza non è facilmente verificabile, perchè vi sono molti tratti brevissimi, che non si capisce bene se sono rettilinei o leggermente curvi.

Vorrei anche far notare che i confini rettilinei degli Stati americani (USA) e dell'Australia non fanno testo in questa classifica, perchè quelli sono territori non sovrani, ma inseriti in altre entità federali che, loro sì, detengono la sovranità. E comunque non arrivano mai al numero di quelli della Mauritania.

Tornando a questo Paese, i tratti rettilinei più lunghi sono posti nella parte orientale, meridionale e settentrionale dello Stato, zone che corrispondono alle aree desertiche, dov'è facile tracciare una linea perfettamente diritta, senza incontrare particolartità del territorio che possano indurre a deviazioni curvilinee. Quattro di questi tratti di confine sono disposti su meridiani o paralleli, uno proprio sul 12° meridiano, che viene seguito per circa 300 km. (V.L.C.)
 




 Immagini


Vedi tutte le fotografie




© GlobalGeografia.com, ogni diritto è riservato.