Home > Africa > Sudan Condividi su  

bandiera Repubblica del Sudan
Jumhuriyat as-Sudan


Il Sudan era il più esteso degli Stati Africani, prima dell'indipendenza della parte meridionale del 9 Luglio 2011; la densità abitativa non è così elevata per la presenza di molte zone aride, il Paese ha anche una fascia costiera sul Mar Rosso.

Il Sudan è in larga parte pianeggiante e si può suddividere in due zone geografiche predominanti, quella settentrionale desertica e la zona centro-meridionale tropicale corrispondente all'area della capitale Khartoum; il settore agricolo coinvolge tuttora la maggioranza della forza lavoro.




Superficie:   1.861.484 Km²
Abitanti:   39.154.000 (censimento 2008)
Densità:   21 ab/Km²
Forma di governo:   Repubblica federale
Capitale:   Khartoum (640.000 ab., 5.275.000 aggl. urbano)
Altre città:   Omdurman 2.395.000 ab.
Nord Khartoum 900.000 ab.
Nyala 566.000 ab.
Port Sudan 489.000 ab.
Kassala 419.000 ab.
Al-Ubayyid 418.000 ab.
Gruppi etnici:   Neri 52%
Arabi 39%
Beja 6%
altri 3%
Paesi confinanti:   Egitto a NORD
Ciad a OVEST
Repubblica Centrafricana a SUD-OVEST
Sudan del Sud a SUD
Etiopia a SUD-EST
Eritrea ad EST
Monti principali:   Deriba (Jabal Marrah) 3042 m
Fiumi principali:   Nilo 6671 Km (totale, compresi tratti egiziano, sud-sudanese, ugandese, ruandese, tanzaniano e del Burundi)
Nilo Azzurro 1610 Km (totale, compreso tratto etiope)
Laghi principali:   Nubia (o Nasser) 5180 Km² (artificiale, compresa parte egiziana)
Roseires Reservoir (artificiale) 450 Km²
Isole principali:   Mukawwar
Clima:   Arido - Subtropicale
Lingua:   Arabo ed Inglese (ufficiali), dialetti Nilotici e Camitici, lingue sudanesi
Religione:   Musulmana 70%
Animista 25%
Cristiana 5%
Moneta:   Dinaro sudanese
Testi ed articoli:   La crisi del Darfur






© GlobalGeografia.com, ogni diritto è riservato.