Home > Asia/Europa > Turchia Condividi su  
bandiera Repubblica di Turchia
Türkiye Cumhuriyeti


Visualizzazione ingrandita della mappa
Posizione in Asia/Europa

Confini:

Bulgaria a NORD-OVEST
Grecia ad OVEST
Georgia a NORD-EST
Armenia, Azerbaigian (Nagorno-Karabakh) e Iran ad EST
Iraq e Siria a SUD-EST
Mar Egeo ad OVEST
Mar Mediterraneo a SUD
Mar Nero a NORD

Forma di governo Repubblica parlamentare
Superficie 785.347 Km² (23.764 Km² parte europea)
Popolazione 75.627.000 ab. (2012)
77.324.000 ab. (stime 2014)
Densità 98 ab/Km²
Capitale Ankara (4.630.000 ab.)
Moneta Lira turca
Indice di sviluppo umano 0,722 (90° posto)
Lingua Turco (ufficiale), Curdo
Speranza di vita M 75 anni, F 79 anni


   La Turchia è in gran parte situata in Asia, ma una piccola zona fa parte dell'Europa (pari al 3% del territorio complessivo del Paese), ha migliaia di chilometri di coste distribuiti fra Mar Mediterraneo e Mar Nero. Il territorio corrisponde in massima parte alla penisola Anatolica, un vasto altopiano che in più punti si innalza in catene montuose piuttosto imponenti.


 GEOGRAFIA FISICA

   La piccola porzione europea della Turchia corrisponde alla parte orientale della Tracia, pianeggiante e collinare; il resto del territorio è dato dall'altopiano dell'Anatolia e nella parte più orientale da alcune catene montuose piuttosto aspre ed imponenti, che culminano nel Monte Ararat (5.137 m.), la vetta più alta del Paese, a pochi chilometri dal confine con l'Iran; le altre cime principali sono alte attorno ai quattromila metri, Süphan (4.058 m.), Kaçkar Dagi (3.937 m.) ed Erciyes (3.917 m.).

   Le coste turche hanno uno sviluppo di circa 8.000 chilometri, lungo l'Egeo sono anche piuttosto frastagliate e ricche di isole, che però appartengono in gran parte alla Grecia, eccetto Gökçeada (287 Km²), la maggiore del Paese, ed altre più piccole, di discreta estensione anche l'isola di Marmara (126 Km²), ubicata nell'omonimo mare, che collega Mar Nero a Mediterraneo, tramite i famosi stretti del Bosforo (a nord) e dei Dardanelli (ad ovest).

   Lo sviluppo idrografico dell'Anatolia non è molto rilevante, i maggiori fiumi scorrono verso nord e sfociano quindi nel Mar Nero, a partire dal Kizilirmak, il più lungo del Paese con i suoi 1.355 Km, che compie un giro tortuoso verso ovest prima di giungere alla foce e dal Sakarya (824 Km); nella parte orientale della Turchia nascono due fiumi storici del Medio Oriente, Eufrate (1.263 Km il tratto turco, totale 2.800 Km) e Tigri (523 Km in Turchia, totale 1.850 Km), nei monti turchi nasce inoltre l'Aras (1072 Km, di cui 548 in Turchia).

   Il maggior lago turco è il Van (3.713 Km²), ubicato a 1.640 metri d'altezza, ha acque salate ed è privo di emissari; segue il Tuz Gölü (1.500 Km²), in italiano Lago Salato, un bacino d'acqua ipersalino, cioè più salato del mare; ad ovest della città di Konya troviamo poi diversi altri laghi di buone dimensioni, Beysehir (656 Km²), Egirdir (468 Km²) e Aksehir (353 Km²). Molti anche i bacini artificiali, i due maggiori sono l'Atatürk (817 Km²) ed il Keban (675 Km²), entrambi lungo il corso dell'Eufrate.

   Il clima della Turchia varia da continentale a mediterraneo a seconda delle zone, spingendosi verso l'interno dell'altopiano anatolico e del Medio Oriente le temperature invernali diventano più rigide e le precipitazioni sono più scarse, di contro si hanno estati piuttosto calde; le zone adiacenti al mare sono quelle più miti.


 GEOGRAFIA UMANA

   Il Paese è suddiviso amministrativamente in 81 province, la popolazione urbana è del 77%, in netta crescita negli ultimi anni, per via di una forte migrazione verso le maggiori città.

   I Turchi rappresentano il 76% della popolazione, la minoranza più significativa è quella dei Curdi (16%), presente soprattutto nella parte orientale del Paese; oltre il 99% degli abitanti è musulmano.

   La principale città della Turchia è Istanbul che con 13.710.000 persone è la più popolata d'Europa, anche se circa il 30% dei suoi abitanti vive nella parte asiatica di questa metropoli; seguono la capitale Ankara (4.630.000 ab.), posizionata nella zona centrale dell'Anatolia e Smirne (o Izmir, 3.400.000 ab.), sul Mar Egeo, altre sette città superano il milione di abitanti, Bursa (1.735.000 ab.), Adana (1.635.000 ab.), Kocaeli (1.525.000 ab.), Gaziantep (1.440.000 ab.), Konya (1.110.000 ab.), Antalya (1.075.000 ab.) e Kayseri (1.005.000 ab.); per tutti i maggiori centri urbani turchi si è verificata una notevole crescita demografica nel corso degli ultimi anni.


 TURISMO

   Con oltre 30 milioni di visitatori all'anno la Turchia si pone al sesto posto dei Paesi più visitati al Mondo, subito dietro all'Italia; la sua grande ricchezza storico-culturale ed anche la varietà di paesaggi costieri e montani, oltre alla relativa distanza dai Paesi più ricchi del Mondo ed i prezzi vantaggiosi ne hanno fatto una metà molto richiesta.

   Siti web turistici: Ambasciata di Turchia In Italiano - Portale Turco del Turismo In Inglese

    Fotografie - di VascoPlanet (clicca per ingrandire)

Istanbul Antalya Kas
IstanbulAntalyaKas

       » Vedi l'album completo (12 fotografie totali)

    Video

Tour virtuale di Istanbul, ideale punto di partenza per un viaggio in Turchia.








 Trova alberghi in Turchia
Istanbul
Ankara
Antalya
Cappadocia